Concerto Natalizio - Domenica 9 dicembre 2018, ore 16:30, Chiesa parocchiale di Melide (TI, CH)

01/05/2018

CONCERTO NATALIZIO - DOMENICA 9 DICEMBRE 2018, CHIESA PARROCCHIALE DI MELIDE, ORE 16:30

L'ASSOCIAZIONE AMICI DEL MAGNIFICAT E LA FONDAZIONE LAUS PLENA SI PRESENTANO

Melide, 9 dicembre 2018 - La Fondazione Laus Plena, Lugano (www.lausplenafoundation.ch) e l'Associazione Amici del Magnificat di Melide (www.amicimagnificat.ch) organizzano un concerto natalizio nella chiesa di Melide, dedicata ai Santi Quirico e Giulitta. Sotto la direzione del Maestro Raffaele Deluca, docente di Conservatorio in talia ed esperto di musica sacra, il Coro San Bartolomeo di Bugherio (MI, I), con la solista soprano Raffaella Longarini e il Maestro Francesco Malvuccio all'organo eseguirà un programma impronto alla vicina festa dell'Immacolta oltre che al Natale venturo: Gioielli del canto gregoriano, come il salmo della prima domenica d'Avvento "Ad te levavi animam meam", "Puer natus", brani di Palestrina ("Alma Redemptori mater", "Tribus miraculis"), Bach, Rheinberger, da Victoria ("O magnum Mysterium"), Gruber ("Stille Nacht"), ma anche Sigurbjörnsson, Pärt, e Danieli con "La Signora dei Laghi", come ben si addice a Melide.  

Il concerto, organizzato con il sostegno della Parrocchia di Melide sotto l'impulso del nuovo parrocco, Don Ernesto Ratti, nasce come cornice per la presentazione dell'attività delle due realtà promotrici, l'Associazione Amici del Magnificat e la Fondazione Laus Plena, entrambe ancorate nel territorio ticinese ma con radici a Gerusalemme, a Betlemme, in Terra Santa:  l'una dedicata all'insegnamento musicale ai giovani, con la doppia finalità di offrire un percorso professionnale, ma anche di preparare dei musicisti per il servizio musicale liturgico dei Luoghi Santi; l'altra alla promozione ed al sostegno della musica sacra nelle richissime, varie espressioni delle diverse tradizioni cristiani, occidentali ed orientali, tutte praticate in Terra Santa - poiché attorno ai Luoghi Santi, tutte le Chiese si ritrovano.

L'Associazione Amici del Magnificat sostiene infatti l'Istituto Magnificat di Gerusalemme, la scuola di musica della Custodia francescana di Terra Santa nel cuore della città vecchia di Gerusalemme. Fondato nel 1995 dal francescano P. Armando Pierucci, l’istituto è aperto a tutti i membri delle comunità religiose e nazionali che risiedono a Gerusalemme. Il Magnificat offre corsi nei principali strumenti della tradizione musicale occidentale e, grazie ad un accordo firmato con il Conservatorio “Arrigo Pedrollo” di Vicenza (I), corsi accademici riconosciuti dal Ministero dell’Università Italiano. Situato all’interno delle mura della Città Vecchia, il Magnificat non è solo luogo di formazione accademica, compresa quella di musicisti per il servizio dei Luoghi Santi, ma anche di educazione alla pacifica convivenza e al dialogo, un luogo di promozione umana e sociale.  Rappresenta un’oasi di tolleranza e di cultura dove s’incontrano le diverse comunità di Gerusalemme. L’Associazione Amici del Magnificat sponsorizza iniziative dell'Istituto, privilegiando iniziative a favore degli studenti,  come l'invito a ragazzi che si contraddistinguono per delle tournée di concerti, borse di studio, ecc..

La Fondazione Laus Plena si propone di sensibilizzare, incoraggiare e convocare quanti vogliono adoperarsi nelle varie voci in cui la musica sacra cristiana vibra:  il canto sacro in tutte le sue dimensioni, ma soprattutto quella della lode e della preghiera, con la valorizzazione del canto dell’Assemblea. Il proposito della Fondazione riguarda tutte le Chiese cristiane,  in particolare quelle Orientali, rimaste più in contatto con le origini. L’azione della Fondazione è prevista essenzialmente attraverso tre indirizzi: la raccolta del patrimonio di musica sacra di tutte le Chiese cristiane, specialmente quello minacciato di scomparire; il sostegno al suo studio ed alla sua trasmissione; e l'incoraggiamento ad una sua esecuzione curata e dignitosa. La Fondazione si propone di lavorare in collaborazione con esperti ed istituzioni sia laiche che ecclesiali, nonché di favorire tra di loro sinergie culturali, artistiche, scientifiche, di studio e di ricerca, con l’intento di ricordare e di rivelare le caratteristiche e la vocazione del canto sacro, e le ricchezze delle differenti tradizioni cristiane;  la Fondazione si propone di creare uno spazio culturale di dialogo e di scambio tra gli ambienti e le varie realtà ecclesiali ed il mondo laico, nonché tra le varie realtà ecclesiali. 

Sia l'Istituto Magnificat che la Fondazione Laus Plena sono state fondate dal francescano P. Armando Pierucci, già titolare della cattedra di organo al Conservatorio di Pesaro (I) e organista del Santo Sepolcro a Gerusalemme e vero e proprio "Maestro di Cappella" dei Luoghi Santi per 26 anni, nonché autore di numerosissime composizioni di musica sacra. Si attende la sua presenza il 9 dicembre 2018.

Al concerto, il cui ingresso è libero, farà seguito un rinfresco, nel corso del quale verranno proiettati due filmati per presentare le attività dell'Associazione e della Fondazione.

L’Associazione Amici del Magnificat e la Fondazione Laus Plena si rallegrano sempre di nuove adesioni e del sostegno di nuovi donatori.

CONCERTO NATALIZIO - Domenica 9 dicembre 2018, ore 16:30

Chiesa parrochiale dei Santi Quirico e Giulitta, Melide

Raffaella Longarini, soprano

Francesco Malvuccio, organo

Coro San Bartolomeo, Brugherio (MI, I)

Dir: Raffaele Deluca

www.amicimagnificat.ch

www.fondazionelausplena.ch

Concerto Natalizio - Domenica 9 dicembre 2018, ore 16:30, Chiesa parocchiale di Melide (TI, CH)

La Fondazione ha bisogno del vostro sostegno per conseguire i propri  scopi e vi ringrazia anticipatamente per la vostra generosità.

Donazioni su conto bancario presso la banca UBS Switzerland AG, intestato a: Fondazione Laus Plena, Lugano.
La Fondazione emette certificati di donazione per l’utilizzo a fini di detrazione fiscale.
Coordinate bancarie:  vedi sotto.