Dialogo

CREARE UNO SPAZIO CULTURALE DI SCAMBIO E DI DIALOGO

La Fondazione si propone di essere crocevia culturale e artistico, un luogo di scambio e di dialogo nell’ambito della musica sacra: tra il mondo civile, laico, e il mondo ecclesiale,  e tra le varie Chiese. Seppur centrata sulla musica sacra cristiana, la Fondazione vuole anche esser spazio di scambio con le tradizioni di musica sacra di altre religioni, specialmente quella ebraica e musulmana, dove queste hanno interagito con la tradizione musicale cristiana.

La cesura che nel nostro tempo si è creata, specialmente in occidente, con la laicizzazione delle istituzioni, tra sacro e profano, tra società civile e il fatto religioso, si riflette in quanti  lavorano ora in modo indipendente e non collegato, al punto da non conoscersi più. Dal profilo sociale il sacro ha sempre interagito con la vita pubblica, che proprio nel sacro ha raggiunto i vertici dell'arte e della cultura. Il distacco tra le due realtà conduce ad un impoverimento culturale e artistico da entrambi i lati. La Fondazione si propone di riconciliare queste realtà, favorendo, proponendo e sostenendo  collaborazioni tra istituzioni laiche e realtà ecclesiali.

Tra le varie Chiese è altrettanto necessario uno sforzo di avvicinamento culturale, nel segno della conoscenza reciproca: infatti, i Cristiani, a seguito delle divisioni storiche, si conoscono molto poco tra di loro, mentre tutto il loro patrimonio ha origini e finalità comuni. L’impoverimento che ne risulta ha anche come effetto che la famiglia cristiana fa più fatica a sviluppare rapporti di naturale affetto e stima, fondamento di ogni relazione pacifica e feconda. 

La musica, linguaggio universale che comunica anche senza parole, è un vettore privilegiato di scambio e di dialogo.

La Fondazione ha bisogno del vostro sostegno per conseguire i propri  scopi e vi ringrazia anticipatamente per la vostra generosità.

Donazioni su conto bancario presso la banca UBS Switzerland AG, intestato a: Fondazione Laus Plena, Lugano.
La Fondazione emette certificati di donazione per l’utilizzo a fini di detrazione fiscale.
Coordinate bancarie:  vedi sotto.